Scarafaggi in inverno: ecco come stanarle in casa

di | 29 Settembre 2020

Molti pensano che l’arrivo dell’inverno faccia scomparire gli scarafaggi niente di più sbagliato: infatti, sopravvivono anche a temperature più basse.

Scarafaggi in inverno

Tuttavia, i modi per eliminare gli scarafaggi durante l’anno sono numerosi, come spiegato sul sito bastascarafaggi.it dal quale ho raccolto alcuni consigli che ho provato a sperimentare direttamente.

Ma prima di parlarne nello specifico, è importante capire perché le blatte siano presenti anche in inverno.

In realtà, il motivo risiede nel fatto che questi insetti tendono a rifugiarsi in posti dove le condizioni climatiche non subiscono grandi variazioni. A tal proposito, adottano una strategia basata sulla diapausa, ossia una specie di letargo che le fa sopravvivere fino al momento in cui la temperatura non risulta essere ottimale.

Durante questa fase le blatte si riproducono e non mangiano…restano semplicemente immobili. E anche le uova non subiscono chissà quali cambiamenti: infatti, il freddo le porta in uno stato di inattività e si schiudono quasi sempre intorno ai 30 gradi.

Pertanto, è sufficiente che trovino delle buone condizioni climatiche per far sì che gli scarafaggi riescano a sopravvivere (bastano anche delle piccole fessure e ambienti protetti da impedire che ci sia freddo tale da farle morire). Basti pensare ai condotti fognari: lì ci sono costanti temperature in ogni periodo dell’anno e di conseguenza le blatte lo considerano un terreno fertile.

Come stanare gli scarafaggi in inverno 

Durante l’inverno, le case possono risultare un’ottima tana per gli scarafaggi, specialmente se si fa uso di sistema di riscaldamento. A questo punto ci si chiede: in che modo è possibile eliminarle in maniera definitiva?

Come vi abbiamo già detto in precedenza, esistono varie tecniche. Innanzitutto, è bene tenere a mente che gli insetticidi (sia in polvere che in spray) non sono molto efficaci, in quanto agiscono principalmente con le blatte “attive”.

L’utilizzo di quei prodotti è da prediligere quando gli scarafaggi sono in circolo e stanno per deporre le uova; spruzzare veleno su quest’ultime non vi risolverà il problema. Tra l’altro, riempire la casa di insetticidi si rivela controproducente anche per voi stessi, in quanto potreste respirare aria tossica. Sconsigliato in particolar modo in cucina, poiché luogo adibito alla preparazione di pietanze. E allora come fare?

Stando ad una serie di fonti web, l’unico metodo per stanare gli scarafaggi in inverno sarebbe il gel alimentare, con un espediente molto semplice visto che d’inverno anche gli scarafaggi faticano a trovare cibo e acqua per sostenersi.

Secondo varie testimonianze, si tratta di un composto in grado di eliminare del tutto le blatte perché lo ingeriscono per poi riportarlo al nido. Ma non è tutto: attraverso un rigurgito, lo seminano su tutti gli altri scarafaggi, causandone la morte definitiva… bastano poche gocce di prodotto ed il gioco è fatto!

Nel caso in cui foste interessati all’acquisto del gel alimentare per scarafaggi, date un’occhiata sul web, dove troverete alcuni siti web adibiti alla vendita. State pur certi che grazie a questo metodo, le blatte in casa non saranno più un problema!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *